Analisi e Diagnosi della Minorazione Visiva

Al piano superiore, vi è un’apposita saletta dove ci si può accomodare per effettuare l’analisi dei vizi refrattivi in maniera accurata, grazie al cheratometro k1 Canon.

Il cheratometro o oftalmometro è uno strumento che consente in maniera molto precisa di misurare la curvatura corneale, fornendo una valutazione della trasparenza di cornea e cristallino e quindi del grado di miopia, ipermetropia o astigmatismo. Allo stesso tempo, si può individuare una opacità della cornea (leucoma) o del cristallino (cataratta).
Pertanto, si riesce a fare una visita molto dettagliata che ci permette una diagnosi precisa della minorazione visiva, senza stress per il paziente e con efficacia verso il professionista che può individuare al meglio le soluzioni per ogni singolo caso.